• home                             Comune di Caltabellotta (Agrigento)
contatti


S’innalza fino a 950 m sul livello del mare e dalla sua sommità si ha una veduta aerea a 360 ° dall’isola di Pantelleria, alle montagne del palermitano fino all’Etna. La mitologia lo collega alla mitica Camico dove regnava il re dei Sicani Cocalo il quale diede ospitalità a Dedalo fuggito da Creta. Chiamata Triocala dai Greci fu rifugio degli schiavi ribellati a Roma e successivamente una delle prime sedi vescovili in Sicilia.

 

Luogo incantato, è stato menzionato da Goethe e da Boccaccio e musicato da Wagner nel Parsifal. Nel castello del Conte Luna cercò asilo la regina Sibilla ed il figlioletto Guglielmo III, minacciati dall’imperatore Enrico IV di Hohenstaufen. Caltabellotta è conosciuto per la firma della “Pace di Caltabellotta” tra Angioini ed Aragonesi del 1302, che pose fine alla guerra del Vespro.

 

Il luogo presenta una particolare topografia con vie strette e ripide dove si può gustare lo stile arabo della casba nel quartiere antico, tra profumi e colori tipici del luogo.

 

 

Molte sono le manifestazioni annuali:


- Caltabellotta Città Presepe, per 6 giorni


- Festa di San Giuseppe, il 19 marzo


- Festa di Pasqua


- Sagra delle fave, 29 giugno


- Festa dei Caltabellottesi non residenti, 1° domenica di luglio


- Festa del SS. Crocifisso e della Madonna dei miracoli, attorno all’ultima domenica di luglio


- Fiera e Festa di San Pellegrino, 18 agosto


- Ricorrenza della “Pace di Caltabellotta” terza decade di agosto


- Santa Lucia,13 dicembre

 

 


La tradizione culinaria affonda le proprie radici nei Millenni, con piatti tipici particolari come la “froscia”- dolce tipico pasquale - e la pasta con l’asfodelo.

Altra ricchezza del territorio è la coltivazione dell’ulivo e la produzione dell’olio extravergine di Oliva Biancolilla, di alta qualità e di stimato pregio per le particolari caratteristiche organolettiche. Di ottima qualità anche i formaggi, produzione della nostra attività nella pastorizia, che utilizza pascoli di altura.

 

Come raggiungerci
Da Palermo: attraverso lo S.V. “Fondovalle” Palermo – Sciacca.
Da Agrigento: attraverso la S. S. 115 Agrigento – Castelvetrano
Da Aeroporto “Falcone – Borsellino”: attraverso l’autostrada Palermo – Mazara del Vallo.

 

Il comune di Caltabellotta dista:
da Agrigento 55 km;
da Palermo 96 km in S.V. , 140 km in autostrada;
dall’Aeroporto 110 km;
da Segesta 70 km;
da Piazza Armerina 140 km;
da Catania 195 km;

 


Municipio
P.zza Umberto I 92010 Caltabellotta (AG)
Tel.(+39) 0925 951104 - 0925 951013
Fax (+39) 0925 951987


Ufficio Turistico - Tel. (+39 ) 0925 952470

www.comune.caltabellotta.ag.it

 

 

 

Dove dormire


B&B Le Foglie d’Argento - Tel.(+39) 0925 951918


B&B B & B Mulè - Tel. (+39 ) 0925 951145


B&B Casa Puccio - Tel. (+39 ) 0925 952543


Affittacamere Le Querce - Tel. (+39 ) 0925 953230


Casavacanza Castrogiovanni - Tel. (+39 ) 333 6479786

© Copyright AREBBA